• GSB Staff

Il G.S.B. ricomincia e sa dove andare!

Da fine aprile si imbastiscono i nuovi orari

Le difficoltà anche per una Associazione Sportiva navigata come la nostra, fanno parte dell’ordinario. Molteplici quelle che durante l’anno sportivo si susseguono, ma è soprattutto all’inizio che nel Direttivo avvengono scintille! Ogni inizio stagione fra necessità di spazi, costi da sostenere, personale tecnico e il tutto da inserire in orari ristretti e ben definiti, genera piccole tensioni e richiede maturità, serenità, pazienza e tanto tempo ai dirigenti per definire gli incastri, che devono collimare con i tempi necessari per l’arrivo, lo spostamento e anche il respiro. Si incomincia presto a parlarne, ancora prima di finire. Ciascun direttore avanza richieste in funzione anche di necessità personali, ma come sempre accade il confronto con la realtà spiazza tutti.

Già da fine aprile si imbastiscono i nuovi orari e si va avanti fino a inizio agosto. Le telefonate, gli incontri e i chiarimenti si susseguono come i ponti sulle autostrade; e le ipotesi definitive hanno la stessa durata delle impronte lasciate sulla battigia d’estate.

Gli spazi sportivi disponibili non sono pochi, sono gli orari che sono ristretti e concentrati! Per ragioni diverse prima delle 16,30 non si possono iniziare le attività, e dopo le 20,00 è difficile che ragazzi/e escano di casa nel periodo invernale, per tante e comprensibili ragioni. Tutto questo comporta concentrare le attività di tante squadre giovanili in un lasso di tempo di 4 ore circa… e non è semplice. La determinazione del Direttivo non si lascia vincere dalla risacca e tutto trova il giusto spazio, o almeno lo si accetta per tale e si parte.


Lo sport per aiutare a crescere, sempre, ad ogni età, cioè il GSB

L’anno sportivo appena trascorso è stato, per il G.S.B. , prodigo di risultati e questo ha generato aspettative nuove e generato una pianificazione per obiettivi a breve e medio termine. Nuove sono le situazioni agonistiche, diverse le situazioni tecniche e a tutto questo i nostri giovani atleti allenati e sostenuti da bravi allenatori, devono rispondere con la consapevolezza dei propri mezzi fisici, tecnici e soprattutto morali. Spesso le partite, i confronti, sono vinte da quelle persone che hanno più resistenza mentale che fisica. Spesso di fronte alla caparbietà di giocatori di scarsa tecnica, i migliori crollano per fragilità mentale. Non sempre vince l’atleta fisicamente più forte! Soprattutto nei giochi di squadra, dove proprio la squadra , l’affiatamento, l’intesa, il sostegno anche solo di uno sguardo, può cambiare il verso di un risultato che sembrava già scritto.

Anche l’ultimo passaggio, anche l’ultima difesa, anche l’ultimo blocco o muro, può dare la vittoria nella partita. Determinazione e rispetto.

E’ sempre stato e lo sarà sempre per il GSB, lo sport per far crescere persone; il breve periodo che le ragazze e i ragazzi trascorrono col G.S.B. vuol essere un efficace complemento di formazione, a quanto già fanno famiglie e scuola.

Le metafore a riguardo si sprecano e non ne aggiungeremo altre, ma una cosa è sicura, la consapevolezza delle proprie capacità fisiche possono trovare il moltiplicatore nella forza determinata e coesa della squadra. La squadra come integratore di capacità, di opportunità e di crescita. Il gioco di squadra per accrescere la volontà, la costanza e la fiducia in se stessi e negli altri.

Se guardiamo i fiori in un giardino, possiamo trovare il fiore solitario e gruppi di fiori; se osserviamo questi fiori dopo la pioggia vedremo che il singolo molto probabilmente sarà piegato se non addirittura con lo stelo rotto, nel gruppo è molto probabile invece, che siano ancora tutti bei ritti e in piedi, con solo alcuni, quelli più esterni, leggermente piegati.


Lo sport e la sua immagine come mezzo comunicativo di lealtà e simpatia

La parte economica è fondamentale per tutti da sempre, ma soprattutto per le società dilettantistiche che praticano sport. Un gruppo come il nostro è un bellissimo veicolo pubblicitario! Ragazzi e ragazze giovani e meno giovani che praticano un’attività sportiva di squadra o un’attività di mantenimento personale, sono il simbolo di persone che sognano, che vogliono crescere o che non vogliono arrendersi, mai! Quale simbolo migliore per la promozione di attività economiche? Oltre a questo, una presenza sul web che sta assumendo numeri importanti e che il G.S.B. intende accrescere, offrono la possibilità per chi, in ambito locale, provinciale e regionale vuol diffondere i propri messaggi, le proprie comunicazioni, la propria presenza.

In questo contesto, l’associazione GSB ha progetti di sviluppo comunicativi e collaborativi e di supporto alle attività che ci sostengono.

Ma non basta anche in ambito video ci stiamo attrezzando! Le partite di campionato di grandi e piccoli saranno riprese con due videocamere; il materiale selezionato, servirà a raccontare i migliori spunti sportivi e in questo spazio inseriremo i nostri supporter; offriremo loro due volte l’anno, la possibilità di parlare della proprie attività e di qualcosa di specifico del momento. E’ nostra intenzione supportare chi ci supporta!


l futuro dipende dalle nostre scelte, quest’anno il RINNOVO del DIRETTIVO

Con l’avvio dell’attività sportiva, amatoriale e agonistica, si deve pensare anche alla parte meno appariscente, meno allenante, più intossicante ma estremamente necessaria. Quest’anno corre l’obbligo del RINNOVO del DIRETTIVO del Gruppo Sportivo Bonate. Non solo un dovere burocratico ma un momento di pianificazione e di programmazione per affrontare le future sfide sportive, sociali e organizzative.

La società cambia, per necessità, per curiosità, per nuove esigenze. L’evoluzione, il cambiamento avviene e ci vede protagonisti diretti.

Ogni nostra scelta in qualunque ambito, determina a cascata, una modifica dell’esistente e in questo noi vogliamo esserne protagonisti.

Le scelte da fare non sono insignificanti e soprattutto coinvolgeranno tante persone senza escludere nessuno, come è l’intento dell’attuale Direttivo.

Crescere la capacità tecnica, per raggiungere un costante ed elevata competitività nelle discipline praticate; allargare la base praticante collaborando con altre realtà di livello primario; garantire a tutti il materiale necessario per la pratica sportiva; creare spazi partecipativi non solo sportivi, incrementando l’attività di servizio nel G.S.B.; creare collaborazioni di sostegno offrendo servizi in cambio di contributi; Concentrare la visibilità del gruppo per ottenere una più efficace diffusione della comunicazione; Incrementare l’uso di software per la gestione dell’attività di tutto il G.S.B.; una festa, quest’anno al 28 dicembre, per passare momenti insieme, di giochi, di allegria e di auguri.

Tante altre cose ancora, che saranno meglio illustrate all’inizio di novembre in occasione dell’assemblea generale e delle elezioni.



Il Direttivo GSB

23 visualizzazioni

I nostri Partner :

Logo Record SPA
Veradent S.R.L.
Marchesi Trasporti
Arredamenti Capelli
Divino Restaurant
EdiGL
Farmacia Lucini
Martinelli
Ottica Dario
PA.CO. Falegnameria
Pizza Chef Bonate Sotto
Verde-Sime

ASD GSB di Bonate Sottovia G. Garibaldi, 15 24040 Bonate Sotto (BG) - C.F. 02188990168

E-MAIL: info@grupposportivobonate.com - PEC: grupposportivobonate@pec.it

E-MAIL segreteria: gsb.segreteria@gmail.com

Copyright © 2019. Tutti i diritti riservati. Non duplicare o ridistribuire in nessuna forma.

Privacy & Cookie Policy

Creato da:

Scritta_Logo_Überdigital.png